Regolamento Club

Premessa  

Ai sensi dell’articolo 45 del Regolamento generale, si definisce “Club” il gruppo d'allevatori specializzato nell'allevare una specifica razza o specie ornitica che si proponga di:

  • diffondere la passione per gli alati e contribuire, mediante consigli e suggerimenti, al loro corretto mantenimento in cattività;
  • dare impulso alla specializzazione dell'allevamento per un sempre più rapido progresso dell'ornitologia;
  • favorire lo scambio d'esperienze tra appassionati e promuovere la collaborazione tra i medesimi;
  • fornire un fattivo contributo alla conoscenza, alla tutela, alla conservazione ed al miglioramento delle tecniche riproduttive in cattività promuovendo riunioni tecnico-scientifiche, conferenze, dibattiti, esposizioni dimostrative‑divulgative e pubblicazioni specialistiche.

La F.E.O. – ONLUS afferma il principio della pluralità dei Club ed incentiva la loro attività di studio e divulgazione specialistica. I Club aderenti alla Federazione hanno il diritto di partecipare (tramite proprio rappresentante), con facoltà di parola, alle Assemblee della F.E.O. – ONLUS.

 

ART. 1 – Soci dei Club I Club possono essere costituiti fra le seguenti categorie di soci:

  • soci allevatori appartenenti a qualsiasi Federazione nazionale o estera, i cui principi siano basati sui criteri fondamentali della legalità, correttezza e democraticità.
  • soci non iscritti ad alcuna Federazione;
  • soci sostenitori.

l diritti e i doveri dei Soci dei Club sono regolamentati nei singoli statuti e regolamenti dei Club stessi, tuttavia tutti i Club aderenti alla F.E.O. – ONLUS ne accettano lo Statuto, i Regolamenti e le altre disposizioni.

 

ART. 2 - Requisiti per l’adesione I requisiti che un Club deve possedere per aspirare all’adesione alla Federazione sono i seguenti:

  • atto costitutivo registrato nelle forme previste;
  • statuto e/o regolamento, regolarmente approvati, in linea con le finalità, gli obblighi e le norme contenute nello statuto, nei regolamenti e nelle altre disposizioni della F.E.O.- ONLUS;
  • presenza di un Organo Direttivo, formato da almeno tre membri;
  • previsione dell’indizione dell'assemblea dei soci con cadenza minima annuale;
  • prospettiva di organizzazione, con cadenza minima biennale, di un Congresso o     Simposio sulla specie o razza allevata;
  • prospettiva di realizzazione, con cadenza minima biennale, di una mostra divulgativa specialistica, anche in collaborazione con Club di altre Federazioni;
  • non essere affiliato ad alcun’altra Federazione ovvero a non più di una Federazione nazionale per singolo Stato europeo.


ART. 3 – Attività Ogni Club aderente alla F.E.O. – ONLUS può svolgere tutte quelle attività o iniziative che ritiene utili al conseguimento dei propri scopi istitutivi purché non causino danni di qualsiasi genere ad altri Club della Federazione.

 

ART. 4 – Partecipazione alle assemblee federali I Club aderenti alla F.E.O. – ONLUS, hanno diritto a partecipare alle Assemblee della F.E.O. – ONLUS secondo le previsioni dell’articolo 17 dello Statuto.

 

ART. 5 - Coordinamento Qualora ne fosse ravvisata la necessità, i Club potranno costituire un organismo di coordinamento, a composizione fissa o variabile a seconda delle loro esigenze

 

ART. 6 - Presentazione domanda di adesione I Club che intendono aderire alla F.E.O. - ONLUS possono presentare domanda in carta libera, sottoscritta dal proprio legale rappresentante, alla Segreteria della F.E.O. - ONLUS. A corredo di tale istanza deve essere prodotta la sottonotata documentazione:  

  • copia conforme dell’atto costitutivo e dello Statuto sociale debitamente registrati a termini di legge;
  • delibera del competente Organo, da cui risulti la manifestazione di volontà di adesione alla F.E.O. ‑ ONLUS contenente l’esplicita assunzione di impegno riconoscerne lo statuto e le altre norme federali;
  • ricevuta del versamento della quota annuale di adesione stabilita dal C.D.F.

La domanda, a pena di irricevibilità, deve essere correttamente compilata e contenere tutti i dati e documenti richiesti.
Essa, debitamente istruita dal Segretario, entro i 30 giorni dalla sua presentazione o dal completamento della documentazione mancante è portata all’attenzione del Consiglio Direttivo Federale che delibera sul suo eventuale accoglimento.
Qualora la domanda non venga accolta, le somme versate vengono restituite al richiedente.

 

ART. 7 – Decorrenza e cessazione adesione L’adesione decorre dal giorno della delibera di ammissione, dura fino al verificarsi di uno dei seguenti motivi:

  • venir meno delle condizioni, previste dal presente statuto e dal Regolamento, in base alle quali era stata accolta la domanda di adesione;
  • mancato versamento della prescritta quota;
  • recesso;
  • scioglimento;
  • espulsione.

L’accertamento della cessazione dell’adesione è effettuato con apposita deliberazione del C.D.F.    

 

ART. 8 – Effetti della cessazione del riconoscimento Con la cessazione del riconoscimento i Club perdono ogni diritto derivante dal riconoscimento stesso.

 

ART. 9 - Violazioni Ogni atto o comportamento in contrasto con lo Statuto, con i regolamenti e con le altre disposizioni della F.E.O. – ONLUS, è soggetto a procedimento disciplinare. Il Club risponde dell’operato dei propri soci ed è il destinatario delle eventuali sanzioni previste nell’articolo 14, 15, 16 e 17 del Regolamento generale.

 

ART. 10 – Accertamento  infrazioni e comminazione sanzioni Il Consiglio Direttivo Federale è competente a rilevare, d’ufficio o su segnalazione, le mancanze, le infrazioni e le violazioni delle norme dello statuto e dei regolamenti federali commesse dai Club e dai relativi soci.
Esso, qualora ipotizzi la commissione di trasgressioni, provvede a contestare i fatti al Club assegnando un congruo termine per eliminare il fatto e/o per produrre le proprie giustificazioni. 
Qualora il C.D.F. reputi necessaria la comminazione della sanzione di cui alla lettera e) dell’articolo 7, prima dell’adozione del provvedimento acquisisce il parere del Collegio dei Probiviri.



ART. 11 –
 Iniziative Il Club potrà, anche tramite idonee iniziative programmate di comune accordo con la F.E.O. – ONLUS, esercitare un ruolo trainante specialistico a favore dell'ornitologia.
Per lo sviluppo e la conoscenza di tali iniziative la F.E.O. – ONLUS, potrà mettere a disposizione risorse umane, mediatiche e finanziarie.

 

ART. 12 –  Manifestazioni specialistiche Il Club, al fine di adempiere ai propri scopi istituzionali volti ad una sempre più spiccata specializzazione nei diversi e specifici settori dell’ornitologia, dovrebbe effettuare un'esposizione ornitologica specialistica- divulgativa con cadenza minima biennale
Tale esposizione può avvenire nell’ambito delle manifestazioni promosse dalla F.E.O. – ONLUS, dalle Associazioni alla stessa affiliate, in autonomia ovvero in collaborazione con Club aderenti ad altre Federazioni.
L’organizzazione tecnica dell’esposizione specialistica resta comunque a cura del Club.

 

ART. 13 – Calendario manifestazioni specialistiche Il Calendario delle manifestazioni specialistiche promosse dai Club aderenti alla Federazione, nonché ogni altra iniziativa ritenuta meritevole, sarà pubblicato nel sito della F.E.O. – ONLUS e diffuso convenientemente.

 

ART. 14 - Contributi La F.E.O. – ONLUS potrà assegnare contribuzioni speciali alle iniziative dei Club, riconosciute idonee, propositive e sperimentali verso l'immagine e la salvaguardia delle razze allevate. 
La concessione del contributo è approvata dal Consiglio Direttivo Federale, compatibilmente con le previsioni di bilancio, su preventiva proposta circostanziata del singolo Club indirizzata alla Segreteria.

 

ART. 15 – Rinvio Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente regolamento si rinvia alle altre norme della F.E.O. – ONLUS nonché alle specifiche disposizioni che potranno essere adottate dal C.D.F.

Vuoi far parte del nostro progetto?

Richiedi informazioni

Nome e Cognome

Inserisci la tua mail

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003
Normativa federale
Normativa Federale

Presentazione dello Statuto e dei Regolamenti della nostra Associazione.

Leggi
Affiliati
Affiliato 1 Affiliato 2
Collegio Giudici FEO
giudice 1 giudice 2 giudice 3
Veterinari aviari

Consultate l'elenco completo dei veterinari aviari per trovare quello più vicino a voi.

Vai all'elenco completo